Vally
  • Posted:

    6 febbraio 2013

  • By:
  • Categories:
  • Comments:

    0

La bancarella per la raccolta fondi a favore dei nostri canili consiste in un fornitissimo banco popolato di articoli promozionali della Lega del Cane, soprammobili, bigiotteria, articoli fatti a mano, biancheria  per la casa e tutto quello che le volontarie riescono a trovare e confezionare. Per venire in possesso degli articoli è sufficiente un’offerta di pochi euro e le occasioni in cui le nostre volontarie entrano in azione sono disparate: mercatini, fiere o manifestazioni canine, qualsiasi cosa dove ci sia un bel bacino di potenziali clienti.

 

11596_899850546706794_7758815315733333855_n

Ci racconta la storia della bancarella Silvana, la quale, come le altre volontarie ‘venditrici’ per chissà quale immotivato pudore chiede di mantenere l’anonimato: si comincia a Favria nel 2005 con l’organizzazione di una Esposizione Canina, il ricavato della quale va interamente al Canile. Ma la neonata Associazione “Amici a Quattro Zampe” deve coprire i costi di registro e per trovare il danaro necessario si organizza una vendita articoli fatti a mano; nasce così l’dea della bancarella.

Visto il successo delle prime uscite, si è proseguita l’esperienza per oltre due anni, finchè, ad un mercatino a Quincinetto si fece la conoscenza di Anna, che già gestiva una bancarella analoga.  Si decise la fusione delle ‘risorse umane’ e la creazione di sempre nuovi articoli. Negli anni si è avuta una naturale ‘rotazione’ delle volontarie, i cui ruoli variano dalla ricerca e creazione degli oggetti, all’allestimento del banco, alla vendita.

Attività che richiede volontà, passione ed impegno; qualità che non mancano alle volontarie, visto che si è arrivati all’incredibile cifra di 22 uscite in un solo anno!

Share This :